Le congiunzioni in Italiano

B2-C1 - riassunto ed esercizi


Cosa sono le congiunzioni nella lingua italiana? Sono particelle del discorso che consentono di congiungere, appunto, frasi o parole fra loro. La congiunzione più usata e conosciuta è "e". Queste particelle che chiamiamo congiunzioni indicano un legame logico fra le parole e le frasi di un discorso.


TIPI DI CONGIUNZIONE

Le congiunzioni si dividono in:

  • Congiunzioni semplici Sono quelle formate da una sola parola come: e, né, se, ma, anzi, come, però.

  • Congiunzioni composte: Formate dall'unione di più parole (perciò, poiché, affinché, oppure);

  • Congiunzioni locutive Sono formate da più parole, come: anche se, al punto di, in modo da.



LE FUNZIONI DELLE CONGIUNZIONI


Le congiunzioni possono avere una funzione coordinante o subordinante, a seconda del legame che creano fra le frasi.


-COORDINANTI:

Le congiunzioni coordinanti mettono sullo stesso piano due frasi o due parole e si distinguono tra loro in base alla funzione:

  • Copulative: sono usate per fare dei collegamenti e possono essere positive (e, anche, pure...) oppure negative (né, neppure, nemmeno...);

  • Avversative, quando devono evidenziare una contrapposizione: anzi, tuttavia, neppure, invece...

  • Disgiuntive, quando si deve offrire un'alternative: o, oppure, altrimenti...

  • Esplicative, servono per spiegare: cioè, infatti...

  • Conclusive, per introdurre una conseguenza: perciò, pertanto, dunque, quindi...

  • Correlative, per indicare corrispondenza tra due parole o frasi: non solo, ma anche, sia...

-SUBORDINANTI

Le congiunzioni subordinanti collegano due frasi che hanno appunto una relazione di principale e subordinata:

  • Dichiarative: cioè, come, che...

  • Causali: perché, poiché...

  • Temporali: affinché, per...

  • Finali: perché, affinché...

  • Condizionali: se, purché, qualora...

  • Limitative: a meno che, eccetto che, salvo che...

  • Comparative: così... come...

  • Eccettuative: fuorché, eccetto...

  • Relative: il quale, colui, che...


APPROFONDIAMO:


Le congiunzioni servono a unire tra loro due o più parole di una medesima proposizione o due proposizioni di un periodo, e si possono classificare in base alla loro forma o in base alla loro funzione.

In base alla loro forma le congiunzioni di suddividono in:

  • semplici (formate da una sola parola), es. "Io e Mario";

  • composte (formate da una o due parole unite insieme), es. "Serve una penna oppure una matita";

  • locuzioni congiuntive (Sono formate da due o più parole scritte separatamente), es. "Non possiamo venire in quanto che...".

In base alla loro funzione le congiunzioni si distinguono in:

  • coordinanti (uniscono due o più elementi di una proposizione, oppure due o più proposizioni all'interno di un periodo): "Siamo tutti italiani, ma abbiamo idee diverse";

  • subordinanti (uniscono due proposizioni all'interno dello stesso periodo ponendo l'una alle dipendenze dell'altra): "Ieri non sono venuto all'appuntamento perché avevo la febbre".

Le congiunzioni coordinanti si dividono a loro volta in:

  • copulative: "Parlano l'italiano e anche il tedesco";

  • disgiuntive: "Io o Luisa...";

  • avversative: "Sono qui, però non ho...";

  • dichiarative: "La Sicilia è infatti la...";

  • conclusive: "Oggi piove, quindi non esco!";

  • correlative:"Sia l'uno sia l'altra non...".

Le congiunzioni subordinanti si dividono a loro volta in:

  • Dichiarative: "Il professore afferma che..." ;

  • Temporali: "Quando è arrivato...";

  • Finali: "Parlo in tedesco affinché mi capiscano anche...";

  • Causali: "Non vi ho trovati poiché eravate andati via";

  • Consecutive: "Gridava... tanto che lo sentivano tutti i vicini"

  • Modali: "Luigi è come suo padre";

  • Comparative: "Quel vino è così dolce come il miele".

  • Concessive: "Sebbene avesse solo quattro anni sapeva già leggere";

  • Condizionali: "Se fossi più giovane, mi cambierei la macchina!";

  • Interrogative: "Perché sei venuto?". "Perché avevo voglia di vederti!".

  • Eccettuative: "Tutti potranno partecipare alla gara, fuorché i minorenni".

N. B. con alcune congiunzioni subordinanti, quali: affinché, benché, sebbene, quantunque, a meno che, nel caso che, qualora, prima che, senza che... si usa il congiuntivo: "Benché fosse stanco, andò a teatro". "Sebbene sia in pensione, continua a lavorare".

ESERCIZIO 1: Completare le frasi con le seguenti congiunzioni, dopo controlla sotto le risposte: perciò, anche, invece, e, perché, però, quando, ma, però, perciò, se, e, quindi, però, perciò, però, anche, perciò, invece, perché, se, né, se, anche, né, perché, ma, che, perché, o, ma. 1. Maria incontra Angela ................... Federico. 2. Non studio ...................... non ho voglia. 3. Anna è molto stanca,. ........................... esce lo stesso con le sue amiche. 4. ............... piove torno a casa con l’autobus. 5. Quest'estate andiamo al mare in Sicilia, ................. in Sardegna. 6. Mi piace studiare con te, ................. oggi vengo da te. 7. Il professore è stato severo, ...............giusto. 8. Te lo dico stasera, ................. vieni da noi. 9. Mario è simpatico ................... divertente. 10. Non ho più un euro, ........... devo andare in banca. 11. L'aereo è veloce, ...................... io preferisco il treno. 12. Il mio giardino è grande, ............. posso invitare tutti i miei amici. 13. Questa maglietta mi piace, ...................... è cara. 14. Roberto è simpatico, .......................... molte ragazze escono con lui. 15. Non abbiamo terminato il compito .................. è finita la lezione. 16. ............... vieni a casa mia ti faccio vedere un bel DVD. 17. Quella ragazza non è russa, ............... svedese. 18. Non voglio ................ gli spaghetti, ................ le penne. 19. ............................ il tempo è bello, lavoro in giardino. 20. A me piace il mare, a Enza, ............................., piace la montagna. 21. Ho fatto .................. il tuo lavoro! 22. Ho perso l’autobus, .................... sono arrivato in ritardo. 23. Ho comprato un laptop, ................ non l’ho ancora provato. 24. Credo ..................... riuscirai a fare bene la prova d’italiano. 25. Ho speso tutti i soldi, ...................... non posso comprare gli scarponi da montagna. 26. Ieri sono andata al lago, .............. Luisa non è venuta con me. 27. Antonio è andato in palestra, Maria, ......................, è restata dalla sua amica. 28. Hai preso .................... tu questo treno? 29. Ordina gli spaghetti alle vongole, ................ sono veramente buoni! 30. .................. Luisa è italiana.


SOLUZIONI:

ESERCIZIO 1 1. Maria incontra Angela e Federico. 2. Non studio perché non ho voglia. 3. Anna è molto stanca,. però esce lo stesso con le sue amiche. 4. Quando piove torno a casa con l’autobus. 5. Quest'estate andiamo al mare in Sicilia, o in Sardegna. 6. Mi piace studiare con te, perciò oggi vengo da te. 7. Il professore è stato severo, ma giusto. 8. Te lo dico stasera, se vieni da noi. 9. Mario è simpatico e divertente. 10. Non ho più un euro, quindi devo andare in banca. 11. L'aereo è veloce, però io preferisco il treno. 12. Il mio giardino è grande, perciò posso invitare tutti i miei amici. 13. Questa maglietta mi piace, però è cara. 14. Roberto è simpatico, perciò molte ragazze escono con lui. 15. Non abbiamo terminato il compito perché è finita la lezione. 16. Se vieni a casa mia ti faccio vedere un bel DVD. 17. Quella ragazza non è russa, ma svedese. 18. Non voglio gli spaghetti, le penne. 19. Se il tempo è bello, lavoro in giardino. 20. A me piace il mare, a Enza, invece, piace la montagna. 21. Ho fatto anche il tuo lavoro! 22. Ho perso l’autobus, perché sono arrivato in ritardo. 23. Ho comprato un laptop, ma non l’ho ancora provato. 24. Credo che riuscirai a fare bene la prova d’italiano. 25. Ho speso tutti i soldi, perciò non posso comprare gli scarponi da montagna. 26. Ieri sono andata al lago, però Luisa non è venuta con me. 27. Antonio è andato in palestra, Maria, invece, è restata dalla sua amica. 28. Hai preso anche tu questo treno? 29. Ordina gli spaghetti alle vongole, perché sono veramente buoni! 30. Anche Luisa è italiana.

Con le seguenti congiunzioni o locuzioni si usa il congiuntivo:

affinché, perché, in modo che, purché, a patto che, a condizione che, ammesso che, benché, sebbene, nonostante, malgrado, per quanto, quantunque, a meno che, nel caso in cui, nel caso che, in caso, qualora, prima che, come se, quasi se, senza che, a meno che, tranne che...

Es. (verbi al congiuntivo)

-Benché fosse stanco, è andato a teatro.

-Sebbene sia in pensione, continua a lavorare.

-Con Anche se, ma... si usa l''indicativo:


Es. (verbi all'indicativo)

-Anche se era stanco, è andato a teatro;

-Anche se è in pensione, continua a lavorare.

ESERCIZIO 2

Completare le frasi con le seguenti congiunzioni o locuzioni:

affinché, perché, in modo che, purché, a patto che, a condizione che, ammesso che, benché, sebbene, nonostante, malgrado, per quanto, quantunque, a meno che, nel caso in cui, nel caso che, in caso, qualora, prima che, come se, quasi se, senza che, tranne che, che... o no...

con il congiuntivo

1) ................ Mario abbia mangiato molto, ha ancora appetito;

2) ................Lucia abbia studiato poco, ha superato l'esame;

3) .................. la barzelletta fosse divertente, non ho riso;

4) ............... piovesse, Elena è uscita senza ombrello;

5) ................... la mia Alfa Romeo abbia qualche annetto, va ancora bene;

6) .................. Enza abbia cercato a lungo la borsa, non è riuscita a recuperarla;

7) ................. oggi splenda il sole, il clima rimane rigido;

8) .................. il toner fosse quasi esaurito, sono riuscito a stampare l'ultima pagina del documento;

9) ................ tu venga in cucina, sta attenta al pavimento, è scivoloso;

10) .................io conosca bene Monaco, mi piace tornarci spesso;

11) ................ i suoi genitori non siano d'accordo, Marisa partirà ugualmente per l'Australia;

12) ....................., forse, non lo desideri, ti farò, comunque, questo omaggio;

13) ...................... Luigi si sforzi, non riuscirà mai a conquistare Maria;

14) ..............tu sia d'accordo ............., questa è la mia decisione;

15) ............. il Sindaco venga ..............., io sarò presente.


SOLUZIONI

ESERCIZIO 2

1) Sebbene Mario abbia mangiato molto, ha ancora appetito;

2) Sebbene Lucia abbia studiato poco, ha superato l'esame;

3) Malgrado la barzelletta fosse divertente, non ho riso;

4) Malgrado piovesse, Elena è uscita senza ombrello;

5) Sebbene la mia Alfa Romeo abbia qualche annetto, va ancora bene;

7) Malgrado oggi splenda il sole, il clima rimane rigido;

8) Malgrado il toner fosse quasi esaurito, sono riuscito a stampare l'ultima pagina del documento;

9) Nel caso in cui tu venga in cucina, sta attenta al pavimento, è scivoloso;

10) Quantunque io conosca bene Monaco, mi piace tornarci spesso;

11) Malgrado i suoi genitori non siano d'accordo, Marisa partirà ugualmente per l'Australia;

12) Malgrado tu, forse, non lo desideri, ti farò, comunque, questo omaggio;

13) Per quanto Luigi si sforzi, non riuscirà mai a conquistare Maria;

14) Che tu sia d'accordo o no, questa è la mia decisione;

15) Che il Sindaco venga o no, io sarò presente.


con l'indicativo (anche se, ma, se...)

ESERCIZIO 3

1) ............... Mario ha mangiato molto, ha ancora appetito;

2) ................ Lucia ha studiato poco, ha superato l'esame;

3) .................... la barzelletta era divertente, non ho riso;

4) .................... pioveva, Elena è uscita senza ombrello;

5) La mia Alfa Romeo ha qualche annetto, ................ va ancora bene;

6) ............. Enza ha cercato a lungo la borsa, non è riuscita a recuperarla;

7) Oggi splende il sole, ........... il clima rimane rigido;

8) ............ il toner era quasi esaurito, sono riuscito a stampare l'ultima pagina del documento;

9) ................. vieni in cucina, sta attenta al pavimento, è scivoloso;

10) Io conosco bene Monaco, ......... mi piace tornarci spesso;

11) ................. i suoi genitori non sono d'accordo, Marisa partirà ugualmente per l'Australia;

12) ............... tu, forse, non lo desideri, ti farò, comunque, questo omaggio;

13) Luigi si sforza, .......... non riuscirà mai a conquistare Maria;

14) ............... tu non sei d'accordo, questa è la mia decisione;

15) ............... il Sindaco non viene / non verrà, io sarò presente.


SOLUZIONI

ESERCIZIO 3

1) Anche se Mario ha mangiato molto, ha ancora appetito;

2) Anche se Lucia ha studiato poco, ha superato l'esame;

3) Anche se la barzelletta era divertente, non ho riso;

4) Anche se pioveva, Elena è uscita senza ombrello;

5) La mia Alfa Romeo ha qualche annetto, ma va ancora bene;

6) Anche se Enza ha cercato a lungo la borsa, non è riuscita a recuperarla;

7) Oggi splende il sole, ma il clima rimane rigido;

8) Anche se il toner era quasi esaurito, sono riuscito a stampare l'ultima pagina del documento;

9) Se vieni in cucina, sta attenta al pavimento, è scivoloso;

10) Io conosco bene Monaco, ma mi piace tornarci spesso;

11) Anche se i suoi genitori non sono d'accordo, Marisa partirà ugualmente per l'Australia;

12) Anche se tu, forse, non lo desideri, ti farò, comunque, questo omaggio;

13) Luigi si sforza, ma non riuscirà mai a conquistare Maria;

14) Anche se tu non sei d'accordo, questa è la mia decisione;

15) Anche se il Sindaco non viene / non verrà, io sarò presente.


SFIDA:

Vuoi allenare la tua comprensione audio? allora guarda questo video con una bella spiegazione grammaticale riguardo a questo argomento!

Dopo raccontami come è andata! Aspetto tue notizie!


Altri esercizi:


Bene, mi auguro che ti sia stato molto utile questo articolo! Se hai dei dubbi scrivimi pure!


41 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

livello iniziante - Espressioni di Cortesia Ecco qua una lista di espressioni in portoghese che sono importanti! Le conoscevi già tutte? AGRADECIMENTOS: ringraziamenti Muito Obrigado (a) - grazie mi